Navigation

Libero Galli e Giovanni Cuzari restano in carcere

Confermato il fermo di Libero Galli e Giovanni Cuzari. Sotto la lente anche l'incendio dell'appartamento luganese del campione Jorge Lorenzo

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 luglio 2015 - 19:54

Dal Sachsenring alla Farera, dal circo del motomondiale alla carcerazione preventiva. Una detenzione confermata dal Giudice dei provvedimenti coercitivi Claudia Solcà.

Si allunga la permanenza di Libero Galli e Giovanni Cuzari al carcere giudiziario della Farera.

È infatti stata confermata la loro carcerazione preventiva. Sotto la lente della Procura finisce pure l'incendio all'appartamento di Jorge Lorenzo a Paradiso del luglio del 2013

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.