Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Libera circolazione, è ancora scontro

Il governo ticinese chiede applicazione integrale dell'iniziativa contro l'immigrazione di massa... anche se ciò potrebbe comportare la rinegoziazione dell'accordo con l'Unione europea

Linea dura del Governo ticinese sull'applicazione del 9 febbraio (iniziativa contro l'immigrazione di massa). E i contrari alla libera circolazione delle persone sono sempre di più. Le condizioni dei lavoratori e il tessuto economico, viene detto oggi da molti, sono al degrado. Come fermare questa spirale? Faccia a faccia tra poco tra Fabio Regazzi, presidente di Aiti (associazione industrie ticinesi) e il segretario sindacale di Unia Enrico Borelli.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box