Navigation

La Regio insubrica riparte

tipress

Prima riunione del rinnovato Comitato - Alla presidenza Stefano Costa

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 novembre 2014 - 17:09

La Regio insubrica ha ripreso le sue attività. Lunedì alla sede della comunità di lavoro di Mezzana si è tenuta la prima riunione del Comitato direttivo completamente rinnovato per parte italiana dopo le elezioni provinciali del 12 ottobre. La presidenza della Regio è stata assunta da Stefano Costa, neo presidente della Provincia del Verbano Cusio Ossola (VCO).

I sindaci e neo presidenti della provincie di Como, Novara, Lecco, Varese e VCO, informa una nota del segretario Giampiero Gianella, si sono espressi a favore della continuità della comunità e del rilancio del suo operato. Il dibattito è aperto quanto a forma e struttura organizzativa per consolidare la presenza sul territorio a cavallo del confine italo-svizzero.

È stato inoltre ribadito il desiderio di una sempre maggiore cooperazione e sinergia fra i territori che compongono la Regio Insubrica e l'intento di affrontare con maggiore forza e risolutezza i temi che interessano e coinvolgono i due lati della frontiera.

Diem

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.