Navigation

La Marcia degli Scalzi a Milano

In 60 città italiane, un gesto di solidarietà per i profughi in fuga dalla guerra

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 settembre 2015 - 14:52

Una manifestazione svoltasi contemporaneamente in 60 città d'Italia a testimoniare il sostegno nei confronti di chi scappa dai paesi martoriati dalla guerra con un cammino simbolico a piedi nudi per la città. A Milano, all'appello si sono presentati in diecimila, cittadini di ogni genere e di tutte le età per chiedere un cambiamento delle attuali leggi sull'immigrazione, la formazione di corridoi umanitari e condizioni per un'accoglienza migliore.

La risposta trasversale e generosa di una città che per sua stessa ammissione è messa in affanno dall'emergenza rifugiati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.