Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

La Lega Nord tifa per il ticinese Gobbi

Il movimento di Salvini favorevole alla candidatura del consigliere di Stato ticinese leghista al governo federale

La Lega Nord, a livello nazionale e non solo nelle province di confine attorno al Ticino, spera che il consigliere di Stato Norman Gobbi possa entrare nell'Esecutivo svizzero. Un auspicio che si è spinto fino a far dire a molti padani che lo stesso leventinese diventerebbe un " vero ministro insubrico".

Commenti, questi, che raffreddano in parte le polemiche degli ultimi mesi che hanno visto lo stesso Gobbi contrapporsi ai "lumbard" sulla Regio Insubrica, sui frontalieri e sulla richiesta di casellario giudiziario per questi ultimi.

Proprio sul delicato tema del documento da esibire in Ticino, tra i leghisti oltre confine le posizioni sono le più diverse e c'è chi non ci trova nulla di male nella richiesta, come l'avvocato Andrea Mascetti, esponente di spicco del carroccio e membro del consiglio federale del partito. Insomma, i leghisti scendono in campo con i propri "big" perché ritengono che un ticinese a Berna, meglio se di area "amica", possa far bene anche all'area di frontiera.

sdr

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×