Navigation

La dogana commerciale di Ponte Tresa rischia la chiusura

Il programma di risparmi della Confederazione prevede la soppressione di un valico in Ticino

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 febbraio 2016 - 19:55

La dogana commerciale di Ponte Tresa rischia la chiusura. Il programma di tagli previsto da Berna prevede infatti di eliminare dal 2017 dodici valichi destinati alle merci in Svizzera, di cui uno in Ticino (su un totale di quattro). E quello del Malcantone appare come il più probabile a sud delle Alpi. Una misura che dovrà comunque essere approvata dalle Camere federali ma che preoccupa gli operatori del settore in Malcantone.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.