Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

La cultura all'ex Casa d'Italia di Locarno

La città intende prendere in affitto gli spazi dell'edificio, credito di 1,8 milioni di franchi per 10 anni

L'Esecutivo di Locarno ha approvato venerdì il messaggio con la richiesta di un credito di 1,885 milioni per poter affittare gli spazi dell'ex Casa d'Italia.

Di questa spesa, 335mila franchi serviranno per i lavori necessari per rendere fruibile il complesso. Il resto sarà destinato a finanziare il contratto di locazione della durata di 10 anni.

L'obbiettivo dell'operazione è mettere gli spazi a disposizione di una serie di associazioni attive in città e di servizi del comune. Si potrà così concretizzare il progetto di creazione di una Casa della cultura, la cui necessità è emersa con il concretizzarsi del progetto Palazzo del Cinema..

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×