Navigation

Italia più conveniente, ma "solo" del 5-10%

Tra tutti gli svizzeri che fanno la spesa oltre confine, chi vive in Ticino consegue i minori risparmi

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 ottobre 2014 - 19:37

I ticinesi che fanno la spesa in Italia risparmiano meno degli svizzeri d'oltralpe che possono uscire in Germania, Francia e Austria. È quanto risulta dal barometro dei prezzi per i prodotti alimentari appena pubblicato dall'Associazione consumatrici e consumatori della Svizzera italiana (ACSI), stilato su un paniere di circa 200 prodotti di marca, uguali in tutti i supermercati considerati nel confronto. Sono esclusi i prodotti freschi.

Vediamo le ragioni di queste differenze regionali nel servizio di Sabina Zanini.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.