La televisione svizzera per l’Italia

Individuato il relitto del Mercedes nel Lago Maggiore

Il timone del Mercedes in fondo al Verbano.
Il timone del Mercedes a 270 metri di profondità nel Verbano. srf

Il battello , affondato nel luglio del 1928 davanti a Brissago, giace a 270 metri di profondità. Le riprese video della SRF, che ha seguito l'operazione del Nautic Discovery Team.

Il “Mercedes”, colato a picco per un incidente quasi cento anno fa, è stato rinvenuto al largo di Brissago, a poca distanza dal confine con Cannobio (Italia). Grazie a robot e sottomarino, il  “Nautic Discovery Team” ha potuto fotografare e filmare per la prima volta a inizio marzo il battello, che giaceva a 270 metri di profondità.

Contenuto esterno

La scoperta è avvenuta per caso: l’organizzazione, specializzata nel ritrovamento di relitti, stava cercando la “Torpediniera T19”, imbarcazione militare della Regia marina Italiana affondata nella stessa zona durante una tempesta nel gennaio 1896 con 12 persone a bordo.

Il Mercedes si inabissò in seguito a un incidente avvenuto l’8 luglio 1928: nonostante la buona visibilità e con il lago calmo, la prua dell’imbarcazione speronò la fiancata della nave passeggeri italiana “Magnolia”. Il “Mercedes” subì gravi danni, iniziando rapidamente a imbarcare acqua.

Otto persone, tra cui sette passeggeri, si salvarono grazie all’intervento di un carabiniere che si trovava sul Magnolia mentre un ingegnere annegò.

Insieme al gruppo di cacciatori di relitti c’era una squadra della radiotelevisione pubblica SRF che ha filmato la carcassa del Mercedes. Le condizioni dell’imbarcazione, nonostante la profonda lacerazione a prua, sono relativamente buone, sottolinea il Nautic Discovery Team, ma il suo recupero appare improbabile.

Attualità

Mascherine FFP2.

Altri sviluppi

Come il rivenditore di mascherine Emix fece pressioni sul Governo

Questo contenuto è stato pubblicato al Dei documenti pubblicati su ordine del Tribunale federale rivelano le pressioni esercitate sul Dipartimento federale della difesa, protezione della popolazione e dello sport dal rivenditore Emix, che aveva promesso mascherine statunitensi di alta qualità e consegnato prodotti cinesi.

Di più Come il rivenditore di mascherine Emix fece pressioni sul Governo
fotografia aerea dell'edificio principale del politecnico federale di zurigo

Altri sviluppi

Tasse triplicate nei politecnici federali per studenti stranieri

Questo contenuto è stato pubblicato al Studentesse e studenti stranieri che in futuro intendono frequentare i politecnici federali di Zurigo e Losanna potrebbero veder triplicate le loro tasse d'iscrizione.

Di più Tasse triplicate nei politecnici federali per studenti stranieri
uomo con passamontagna tiene un cappio

Altri sviluppi

Forte aumento delle esecuzioni capitali nel mondo

Questo contenuto è stato pubblicato al L'anno scorso il numero di esecuzioni nel mondo ha raggiunto il livello più alto dal 2015. Amnesty International ne ha contate 1'153, senza la Cina, che non fornisce cifre. La progressione più alta è stata registrata in Iran.

Di più Forte aumento delle esecuzioni capitali nel mondo
auto tra muraglioni di neve

Altri sviluppi

Riapre il passo del San Gottardo

Questo contenuto è stato pubblicato al La barriera sulla strada che porta ai 2'108 metri del valico tra il Ticino e Uri è stata sollevata alle 11:00 di mercoledì. L’apertura è stata posticipata a causa della neve.

Di più Riapre il passo del San Gottardo
persone che votano

Altri sviluppi

In Sudafrica si rinnova il Parlamento

Questo contenuto è stato pubblicato al Oltre 26 milioni di sudafricani sono chiamati alle urne mercoledì per eleggere i 400 membri del Parlamento, che dovranno poi a loro volta nominare il prossimo presidente.

Di più In Sudafrica si rinnova il Parlamento

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR