Navigation

In piazza contro il dumping salariale

Alcune centinaia di persone, nella manifestazione organizzata da sinistra e sindacati a Bellinzona, hanno chiesto che il franco forte non sia un pretesto

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 febbraio 2015 - 19:45

Una manifestazione per protestare contro quegli imprenditori che, a causa del franco forte, hanno chiesto pretestuosamente sacrifici finanziari ai loro dipendenti. Ma anche per sostenere quelle aziende che, seppure con difficolta, affrontano la situazione con responsabilità. Organizzata da sinistra e sindacati, ha radunato alcune centinaia di persone in piazza Governo a Bellinzona.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.