Navigation

Immigrazione, a caccia di passatori

L'inchiesta di Falò sugli itinerari della disperazione

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 maggio 2015 - 16:05

Il settimanale di approfondimento della Radiotelevisione svizzera, Falò, ha dedicato la scorsa puntata alla questione immigrazione, incentrandola sul tema dei passatori, coloro i quali, dunque, lucrano sulla disperazione deli immigrati clandestini.

Due i servizi proposti, il primo, realizzato lungo il confine, incentrato sui passatori che gestiscono il traffico di clandestini tra Italia e Svizzera.

Il secondo servizio, è un documento eccezionale realizzato da una troupe francese che ha accompagnato un gruppo di rifugiati durante tutto il suo viaggio della speranza.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.