Navigation

Il Ticino a Roma, con Vitta e Gobbi

I due ministri cantonali nella capitale italiana per una serie di incontri istituzionali su economia, fiscalità, migrazione, sicurezza

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 aprile 2016 - 19:19

Viaggio a Roma per i consiglieri di Stato ticinesi Christian Vitta e Norman Gobbi. Da martedì, i due ministri cantonali sono nella capitale italiana per una serie di incontri istituzionali, che permetteranno di discutere di argomenti d'attualità legati a economia, negoziati fiscali, migrazione e sicurezza.

La trasferta, che durerà fino a giovedì, è stata decisa a seguito dell'invito della Commissione parlamentare italiana per l'attuazione del federalismo fiscale, che desidera raccogliere informazioni sul sistema elvetico. La riunione è prevista negli uffici della Camera dei deputati di Palazzo San Macuto.

Gobbi e Vitta incontreranno inoltre l'Ambasciatore svizzero Giancarlo Kessler, i vertici della Direzione Antimafia, il Comando della Guardia Svizzera Pontificia e alcuni esponenti del Parlamento italiano.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.