Navigation

Il livello del Lago di Lugano ai minimi storici

Il livello dell'acqua oggi, si trova praticamente mezzo metro più in basso rispetto alla media degli anni precedenti. © Ti-press

La siccità fa patire anche i laghi. Il livello del Lago di Lugano, che ha raggiunto i minimi storici, lunedì 29 marzo era mezzo metro più in basso rispetto alla media degli anni precedenti: 269 metri e 95 centimetri sul livello del mare.

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 marzo 2022 - 10:50
tvsvizzera.it/fra

Le sponde non mentono: per il lago di Lugano la siccità dell'inverno appena concluso rappresenta un evento storico. Non era mai sceso così in basso dalla stagione 1965-1966. Questo, oltre a rendere le spiagge e i passaggi a lago più ampi, può rappresentare un problema per la navigazione.

E non basteranno le piogge annunciate a partire da mercoledì i 45 centimetri di livello persi in queste settimane.

Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?