La televisione svizzera per l’Italia

Il Lago di Como esonda dopo le forti piogge

allagamento in città
A Milano è esondato il Seveso. Keystone / Matteo Corner

Il maltempo ha colpito duramente il Nord Italia e il Ticino nella notte tra lunedì e martedì.

Allagamenti sono stati segnalati in diverse aree dell’Italia settentrionale, dopo le importanti precipitazioni della notte.

A Milano in poche ore sono caduti 45 millimetri di pioggia, circa un terzo della media dell’intero mese di ottobre. Nel capoluogo lombardo, il fiume Seveso è esondato per circa sei ore.

Lo stesso è accaduto a Como, dove è esondato il lago. Sul lungolago sono state montate le barriere mobili, creando rallentamenti nella circolazione del traffico.

I volontari sono al lavoro per ripulire l’area e per cercare di controllare il livello dell’acqua in Piazza Cavour è stata utilizzata un’idrovora.

È allarme anche a Verona, dove preoccupa la piena dell’Adige.

La pioggia è caduta abbondantemente anche in Ticino, senza però causare almeno per il momento particolari disagi.

Contenuto esterno


In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR