Navigation

Harley, Bibbia e croci a Lugano

Agli Swiss Harley Days ci sono anche i Gospel Riders: vanno in moto, bevono birra senz'alcol e soprattutto diffondono il Vangelo tra i Bikers

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 luglio 2015 - 21:45

Ci sono anche loro tra la moltitudine variopinta e variegata dei partecipanti agli Swiss Harley Days che si stanno svolgendo in questo torrido fine settimana in riva al Cerersio. La loro missione è quella di diffondere il Vangelo tra i motociclisti. Del resto, come recita un loro fondamentale testo, la Bibbia del Biker, "Gesù è morto per noi, noi andiamo in moto per lui". E in Svizzera sono ormai sei le associazioni di impronta evangelica che abbinano Vangelo e moto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.