Navigation

Gli indignati invadono il Ticino

Un nuovo piccolo partito s'affaccia in Ticino, con l'ambizione di entrare in Parlamento. Ha presentato la propria lista il Fronte degli Indignati.

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 febbraio 2015 - 20:19

Con il loro Fronte, Donatello Poggi e Osvaldo De Maria, vogliono portare a Palazzo quella che - dicono - essere l'indignazione di tanti in Ticino.

Più occupazione, abbattimento della spesa pubblica, socialità più equa, questi i cardini del loro programma nel nome dell'antipolitica.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.