Navigation

Furto al Castello Sforzesco

Il Castello Sfoerzesco di Milano google

Rubati tre ritratti opera di un anonimo milanese e risalenti al 1400

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 agosto 2014 - 14:08

Tre dipinti di un artista anonimo milanese del 1400 sono stati rubati sabato alla pinacoteca del Castello Sforzesco di Milano. I quadri, di piccole dimensioni, sono di proprietà del Comune ed erano appesi sulle pareti della sala ducale.

Ad accorgersi che erano spariti è stato – nel pomeriggio – un addetto alla vigilanza; solo alle otto serali, però, la responsabile della pinacoteca ha chiamato la polizia che ha potuto constatare altro che il furto degli oggetti d'arte.

ATS/GTa

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.