Navigation

Frontaliers: La perquisa

"Mi apre il baule per favore?"

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 giugno 2014 - 16:03

Sarà successo anche a voi e, se non a voi, a qualche vostro conoscente. Con la macchina carica di bagagli, di sacchetti e sacchettini, di panini, pinne, salvagente, secchiello e paletta, venite fermati alla dogana per un controllo:

Voi, pur non avendo nulla da nascondere, se non il disordine, scendete tristi e inquieti: "Certo!"

Inizia cosi lo svuotamento lento e inesorabile del baule, organizzato ad arte la sera prima della partenza dall'uomo di casa. Con precisione matematica ogni cosa aveva trovato il suo posto e ormai ci vorrà un miracolo per ricacciarci dentro tutto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.