Frontaliers: Cane azzurro

Questa volta Bussenghi non è solo, ma accompagnato da un cane speciale, non solo perché è azzurro e non solo perché parla, ma perché è il cane Peo.

Il temuto Bernasconi lo lascerà passare? Crederà alle parole di Bussenghi? E Diventeranno amici?

Scopritelo.

Parole chiave