Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Due arresti ai vertici di Duferco

Fermati in Belgio per un affare di tangenti in Congo, il CEO e un altro dirigente della multinazionale dell'acciaio con sede a Lugano rigettano le accuse di corruzione

Due dirigenti del Gruppo Duferco sono stati arrestati in Belgio, dove si erano recati per testimoniare nell'ambito di un'inchiesta su un affare di tangenti nella Repubblica democratica del Congo. Accusati di corruzione, si dichiarano estranei ai fatti. Entro cinque giorni il giudice dovrà pronunciarsi sulla domanda di scarcerazione.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box