Navigation

Disperso elicottero italiano

Il velivolo scomparso appartiene all'Elitellina di Sondrio elitellina

Era decollato da un rifugio in Valmalenco, diretto verso la Val Codera, si cerca anche in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 agosto 2015 - 19:12

Un elicottero dell'Elitellina di Sondrio, con tre uomini a bordo, risulta disperso da venerdì pomeriggio in prossimità del confine svizzero. Nella nottata è stata effettuata una prima ricerca grazie all'ausilio di un mezzo dell'Aeronautica Militare italiana munito di speciali visori notturni.

Il velivolo era decollato da un rifugio in Valmalenco, ed era diretto verso la Val Codera, ma non è mai arrivato a destinazione. Pare non essere arrivata nessuna richiesta di aiuto dai tre uomini a bordo, tutti e tre valtellinesi.

Nella mattinata di sabato le ricerche si sono estese anche in territorio svizzero, attività sospesa su tutto il versante nel primo pomeriggio - almeno per la squadra di elicotteri arrivati da Varese - a causa delle cattive condizioni metereologiche, come confermato dai soccorritori alla RSI.

Red. MM/M.Ang/sdr


QuestaLink esterno e altre notizie su www.rsi.ch/newsLink esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.