Navigation

Disoccupazione in calo

In Ticino e in Svizzera sono diminuite le persone in cerca di lavoro rispetto al mese scorso. Cambiato però il sistema di rilevamento

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 luglio 2016 - 19:48

Cala il tasso di disoccupazione a giugno, rispetto al mese precedente. In Ticino si è passati dal 3,2 al 3,1%, un dato identico a quello nazionale. Diminuisce anche nei Grigioni. Novità della rilevazione, effetttuata dalla Segreteria di stato dell'economia (SECO), la nuova base di calcolo.

La SECIO ha infatti deciso di aggiornare il dato relativo alle persone attive. Un dato che, rapportato, al numero dei disoccupati iscritti agli Uffici regionali di collocamento, dà il tasso di disoccupazione della SECO. Se fino al mese scorso, si prendeva in considerazione quello relativo al 2010, ora è una sorta di media degli anni 2012-2013-2014.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.