Navigation

Dietro le quinte di MeteoSvizzera

Terza giornata di visite guidate per gli 80 anni di misurazioni a Locarno-Monti, osservatorio dell'Ufficio federale di meteorologia e climatologia

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 dicembre 2015 - 14:42

Tanti curiosi e molti appassionati: piacciono le visite guidate a quello che 80 anni fa nasceva come Osservatorio di Locarno Monti, oggi Centro meteorologico regionale sud dell'Ufficio federale di meteorologia e climatologia.

Un'occasione per scoprire tutti i segreti delle previsioni del tempo. Nel terzo sabato di visite, incontriamo Paolo Ambrosetti, uno che all'Osservatorio è praticamente cresciuto: ci veniva da piccolo con suo padre, anch'egli meteorologo.

Ora spiega ai gruppi in visita in che cosa consiste il suo lavoro, e come sono cambiate le previsioni in 80 anni di attività.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.