Navigation

Cossi Costruzioni spa: addio all'Italia, benvenuto al Ticino

La storica impresa edile valtellinese focalizza la nuova strategia aziendale spostando la sede principale in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 luglio 2014 - 20:20

Cossi Costruzioni spa, una realtà imprenditoriale con sede a Sondrio, fondata nel 1976 dal padre dell'attuale presidente Renato Cossi, ha deciso di incentrare la sua nuova strategia di crescita spostandosi oltre confine, in Ticino. Nello specifico, l'azienda ha scelto Lugano come posizione strategica per entrare alla conquista di nuovi mercati di riferimento, in particolare quelli di lingua tedesca.

La scelta non è stata però fatta per andare alla ricerca di un carico fiscale inferiore rispetto a quello italiano, bensì per un processo più snello di gestione delle pratiche e degli incartamenti relativi ai singoli lavori. "Un aspetto che ha spinto ad approcciare e sviluppare il mercato svizzero, è la diversa burocrazia a tutti livelli", ha dichiarato Vittorio Schena, commercialista dell'azienda. A questa si affianca la lapidaria frase del presidente Cossi stesso: "Noi cerchiamo mercati, non interessi fiscali".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.