Navigation

Condannati per 107 chilogrammi di cocaina

È stata emessa nel tardo pomeriggio la sentenza contro i tre giovani albanesi che, partendo dall'Olanda, trasportarono 107 chili di cocaina. Pene comprese tra i 6 e i 9 anni di carcere.

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 dicembre 2015 - 19:14

È uno dei traffici di cocaina più ingenti della storia ticinese quello approdato oggi in tribunale. In aula sono comparsi i tre corrieri albanesi che tra il marzo e l'aprile scorsi trasportarono, passando dal Ticino, qualcosa come 107 chili di cocaina. I tre sono stati condannati a 9, 7 e rispettivamente 6 anni di carcere.

Tre accademici, come li ha definiti il giudice Mauro Ermani. Il 31enne (chiamato a rispondere di tutte e sei le trasferte) ha infatti una laurea in dirittto. E anche gli altri due sono studenti universitari. Scuola e famiglia – ha ricordato l'accusa - non sono bastati però a tenerli lontani dai guai. Troppo difficile, poi, liberarsi della gente che li aveva ingaggiati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.