Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Como, "difficile da sopportare"

Simonetta Sommaruga sui migranti: "Simili condizioni in Europa non dovrebbero esistere"

La situazione dei migranti a Como "è difficile da sopportare": lo ha detto la consigliera federale e ministra di giustizia e polizia Simonetta Sommaruga durante l'incontro di giovedì con i media. "Simili condizioni in Europa non dovrebbero esistere".

Molti migranti non vogliono presentare una domanda d'asilo in Svizzera, ma solo attraversare il Paese per recarsi in altri Stati europei, ha aggiunto la Sommaruga, ma il nostro Paese non vuole diventare una via di transito. Per questioni di sicurezza dobbiamo poter registrare chiunque entri in Svizzera, specialmente nell'attuale contesto.

Se molti intendono proseguire nel loro viaggio dipende anche dal fatto che l'Italia è diventata un partner affidabile di Dublino e oggi sempre più richiedenti asilo vengono registrati nella Penisola; essi sanno quindi che sono respinti dalla Svizzera.

La situazione nella cittadina di Como, secondo Sommaruga, dimostra che l'Europa non ha ancora strategie convincenti per fronteggiare la crisi migratoria, mancano soluzioni standard da applicare in comune.

×