Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Colpo a un distributore a Brusino

Spari contro una vetrata e cassiera minacciata con armi da fuoco

Due uomini armati hanno rapinato sabato pomeriggio, verso le 14.30, un distributore di benzina a Brusino Arsizio, nei pressi del confine con l'Italia.

I malviventi, comunica la polizia cantonale, hanno minacciato la commessa, facendosi consegnare del denaro, con una pistola e un fucile a pompa. All'interno della stazione di servizio si trovava un cliente. Nessuno è rimasto ferito.

I due sono poi fuggiti a bordo di un'auto, dove c'era una terza persona, in direzione di Porto Ceresio. Durante la fuga è stato esploso un colpo di fucile contro la vetrata ed è stato sparato un colpo di pistola.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×