Navigation

Colpo a ufficio cambi in centro a Chiasso

tvsvizzera

Seconda rapina in pochi giorni in Corso San Gottardo

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 luglio 2014 - 13:21

La città di confine è stata teatro dell'ennesima rapina ai danni di un ufficio cambi che, insieme alle casse dei distributori di carburante, costituiscono l'obiettivo privilegiato dei pendolari del crimine. Anche questa volta, come alcuni giorni fa ma con esito diverso, i malviventi hanno preso di mira un commercio in pieno centro, in Corso San Gottardo, a non molta distanza dalla dogana.

Due rapinatori, uno dei quali armato di pistola, hanno atteso l'arrivo, intorno alle 7.30, della commessa e l'hanno costretta, sotto minaccia del revolver, ad aprire la cassaforte da cui hanno prelevato il denaro. Ottenuto il bottino i delinquenti sono fuggiti a piedi in direzione del valico di Chiasso Strada, riuscendo a far perdere le loro tracce. Non si lamentano feriti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.