Navigation

Coira e Lombardia più vicine

Palazzo Lombardia, nuova sede della giunta regionale ansa

Intensificate le relazioni per trovare soluzioni rapide e semplici ai problemi transfrontalieri

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 maggio 2016 - 11:59

Trovare soluzioni rapide e semplici per le problematiche delle zone di frontiera. Questo l'obbiettivo della collaborazione avviata tra il Cantone dei Grigioni e laregione italiana della Lombardia fin dall'autunno del 2014, una collaborazione che i due partner intendono intensificare e che ha portato alla sottoscrizione di una dichiarazione resa nota oggi (mercoledì) dal Governo grigionese.

Grigioni e Lombardia s'impegnano a promuovere lo sviluppo economico delle zone di frontiera comuni - si legge nel comunicato -. Particolare attenzione viene dedicata all'economia, alla sanità e ai trasporti. Nelle relazioni commerciali, ad esempio, si vuole istituzionalizzare uno scambio di informazioni per agevolare la collaborazione nel settore privato. Nell'ambito sanitario si prevede la promozione di progetti che migliorino l'assistenza medica generale e il servizio di ambulanza. Infine, s'intende trovare soluzioni per il traffico di transito.

Nella dichiarazione d'intenti è inoltre stato concordato che le delegazioni politiche si incontrino regolarmente allo scopo di discutere dello stato della collaborazione.

ATS/M.Ang.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.