Navigation

Chiasso, vittima identificata

È un giovane residente nella città di confine. La polizia ha fermato due persone

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 ottobre 2015 - 12:55

La vittima dell'omicidio avvenuto giovedì sera in Via Odescalchi a Chiasso è stata identificata dalle autorità. Si tratta infatti di un 35enne cittadino portoghese, residente nella città di confine.

Secondo una prima ricostruzione, il movente sarebbe da porre in relazione all'ambiente della droga e in queste ore la polizia cantonale avrebbe già provveduto a fermare due persone, ma non sono filtrati ulteriori dettagli.

Il corpo senza vita del giovane è stato rinvenuto crivellato di proiettili verso le ore 20.30 sulla rampa d'accesso di un parcheggio privato di una palazzina abitativa nella via, situata in una zona periferica spesso al centro di vicende "sensibili" a Chiasso.

EnCa/pix

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.