Navigation

Car pooling per frontalieri

Sempre più comuni italiani a ridosso della frontiera elvetica mettono a disposizione dei posteggi per i lavoratori che vogliono poi condividere l'automobile per recarsi al lavoro in Ticino

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 ottobre 2015 - 19:28

Dopo gli incontri con le autorità ticinesi, i comuni dell'Olgiatese hanno dato seguito al progetto di car pooling per i lavoratori frontalieri. Questa mattina abbiamo visitato il posteggio di Bizzarrone. E ora le autorità italiane auspicano maggiore collaborazione con i comuni del Mendrisiotto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.