Navigation

Boom di italiani che cercano casa in Ticino

Molti frontalieri viste le misure introdotte pensano a un trasferimento definitivo

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 giugno 2015 - 18:38

Chi sono i frontalieri che cercano casa? Spesso sono pendolari che per paura delle restrizioni che potrebbero avvenire dopo il voto del 9 febbraio 2014, preferiscono prendere casa in Ticino e diventare residenti. Ma non sono i soli, ci sono infatti anche altri cittadini italiani che per altri motivi vogliono trasferirsi nella Svizzera italiana. E gli effetti sul mercato immobiliare ticinese si stanno facendo sentire.

Guarda tutti i servizi del settimanale di approfondimento della RSI, FalòLink esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.