Navigation

Architetti ticinesi vittima di dumping

L'assenza di un contratto collettivo non aiuta

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 febbraio 2016 - 20:03

Per chi opera nel settore il dumping è una realtà fatta non solo di riconoscimenti, ma anche di pressione sui salari e grandi divergenze tra stipendiati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.