Navigation

Elezioni a Campione per il rilancio del comune

Dopo due anni di commissariamento e di tagli dolorosi, per Campione d'Italia si tratta ora di voltare pagina. Keystone / Alessandro Della Bella

Chiunque vincerà le prossime elezioni amministrative del 20 e 21 settembre a Campione d’Italia avrà solo 90 giorni di tempo per far ripartire il paese. In caso contrario, nell'enclave in riva al Ceresio, tornerà un commissario prefettizio.

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 settembre 2020 - 20:14

Il nuovo sindaco, infatti, dovrà reperire entro tre mesi un prestito per coprire i debiti pregressi (stimati in una decina di milioni di euro) e subito dopo presentare un bilancio che sia davvero sostenibile.

Non solo. La Lombardia ha chiesto il rimborso di quanto anticipato, tra il 2005 e il 2018, per l'assistenza sanitaria in Svizzera: 87 milioni di euro. Se il contenzioso non sarà risolto? I campionesi dovranno andare negli ospedali di Como. E visto che spendono nelle strutture sanitarie elvetiche circa 5 milioni ogni 6 mesi, il Ticino ha acceso i riflettori, per evitare nuove situazioni debitorie dell'enclave.

Intanto entrambi i candidati sindaci (Simone Verda e Roberto Canesi) promettono la riapertura del Casinò, chiuso per fallimento due anni fa. Come, quando e con che denaro? Sarà tutto da vedere, visto che sul tema dovrà pronunciarsi anche la Cassazione.

Il servizio del Quotidiano sul futuro dell'enclave e le imminenti elezioni amministrative:

Contenuto esterno



tvsvizzera.it/fra con RSI

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.