Navigation

Alptransit, l'importanza dell'asse verso l'Italia

La nuova trasversale ferroviaria alpina non potrà svolgere la sua funzione di corridoio merci e passeggeri, finché non sarà completata la tratta Lugano-Chiasso e la Camorino-Biasca

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 novembre 2016 - 19:45

Ne è convinto il gruppo spontaneo e apartitico denominato "completamento alptransit". Gruppo che intende far pressione sulla politica federale e cantonale affiché non si aspetti come da piano il 2050.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.