Navigation

Agli Europei passando da Lugano

La Nazionale rossocrociata sarà in Ticino a fine maggio per prepararsi al torneo continentale

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 gennaio 2016 - 21:02

La nazionale elvetica di calcio preparerà i campionati europei di Francia in Ticino. Dal 22 maggio al 3 giugno gli uomini a disposizione del tecnico Vladimir Petkovic si alleneranno allo stadio Cornaredo di Lugano, dove è prevista anche un'amichevole con la Moldova.

Questo incontro, in calendario il 3 giugno, sarà preceduto, 5 giorni prima a Ginevra, dall'altra partita con la forte selezione belga, tra le squadre accreditate alla conquista del trofeo continentale.

La delegazione rossocrociata, composta da una quarantina di persone, alloggerà all'hotel Villa Sassa. La decisione dello stage a Lugano è stata presa dallo stesso ex allenatore di Lazio, Young Boys e Bellinzona, ticinese d'adozione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.