Navigation

6 mesi al Lupin milanese

Wellness, spa, golf club e alberghi a cinque stelle i luoghi preferiti dal ladro

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 agosto 2015 - 20:39

Era diventato una sorta di Arsenio Lupin dei centri benessere svizzeri e hotel lussuosi, dove rubava orologi di lusso. Un 38enne italiano, già arrestato in primavera dopo una serie di furti compiuti nel Locarnese, dovrà ora scontare sei mesi di carcere. Tre i colpi accertati dagli inquirenti: un Iwc al Giardino di Ascona, un Rolex e un Longines alla spa del Lido di Locarno. Il tutto per un valore di almeno 30mila franchi (circa 28mila euro).

Nessuna aggressione o volto coperto. Il soggetto si presentava vestito di tutto punto, come un cliente qualunque. E poi, approfittando delle disattenzioni altrui, faceva man bassa ripulendo gli armadietti lasciati aperti o, semplicemente, rubava le chiavi dagli accappatoi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.