Navigation

20 anni di servizio civile

Oggi appare scontato ma prima del 1996 chi rifiutava il servizio militare finiva in carcere. Oggi queste persone lavorano "gratuitamente "per la comunità

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 settembre 2016 - 19:46

Dal 1996 è un'alternativa al Servizio militare e alla Protezione civile, e da allora ha coinvolto oltre 1'800 ticinesi. È il servizio civile, che festeggia 20 anni trascorsi attivamente in settori come la gestione del paesaggio e l'assistenza agli anziani.

Una battaglia, non violenta, ma sempre una battaglia. Per il diritto dei giovani svizzeri di rifiutare il servizio militare scegliendo l'alternativa del Servizio civile. Una scelta di opposizione, un'opportunità di crescita che anche per la sua durata - una volta e mezza il militare - negli anni si è avvicinata molto al mondo del lavoro.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.