Navigation

"Regime speciale su fisco e burocrazia"

tvsvizzera

Il Senato italiano approva una mozione che impegna il Governo a trovare soluzioni che agevolino le province al confine con la Svizzera su imposte e amministrazione

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 aprile 2014 - 18:53

Il Senato italiano ha approvato una mozione che impegna il Governo a ricercare un particolare regime amministrativo e fiscale per agevolare le province italiane al confine con la Svizzera. Il voto, che ha raccolto consensi trasversali alla Camera alta (224 "sì"), è stato salutato a Verbania, a Varese ma anche a Como e Sondrio come il primo passo verso il riconoscimento della specificità dei territori di frontiera. Le novità, qualora Roma concretizzi le intenzioni, dovrebbero aumentare la competitività, confidano gli impresari italiani.

Tutte le notizie su www.rsi.ch/infoLink esterno

Red. MM/CSI

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.