Navigation

"Questo accordo non s'ha da fare"

Proposta di risoluzione dei Verdi del Ticino contro l'intesa sulla tassazione dei frontalieri perchè sarebbe dannosa per il Cantone - dicono - e con pochi profitti

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 gennaio 2015 - 19:35

Con un'iniziativa cantonale i Verdi del Ticino propongono al Parlamento di rifiutare la bozza d'accordo con l'Italia sulla tassazione dei frontalieri. Risoluzione che potrebbe essere discussa già a febbraio. E al Consiglio di Stato ricordano che in molti, in Ticino, si opporranno alla ratifica.

Per i Verdi del Ticino non ci sono dubbi: la bozza d'accordo fiscale con l'Italia sui frontalieri, così com'è, è inaccettabile.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.