Navigation

"Le trattative con l'Italia sono inutili"

Chiarimento in Governo sull'intervista del consigliere di Stato Norman Gobbi alla testata zurighese Neue Zürcher Zeitung

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 ottobre 2015 - 19:40

Le critiche di Norman Gobbi sugli accordi con l'Italia, pubblicate sulla NZZ, e le polemiche innescate dalle sue parole, sono finite oggi sul tavolo del Consiglio di Stato.

Un incontro chiarificatore ha avuto luogo nel corso della seduta di oggi (martedì), dedicata essenzialmente alla strategia di risanamento finanziario. "Abbiamo ribadito la nostra insoddisfazione per diversi punti ancora aperti", ha spiegato il vicepresidente del Governo Paolo Beltraminelli, che "non abbiamo fretta di firmare ma anche che rimaniamo al tavolo delle trattative".

Tra insoddisfazione e necessità di andare avanti con le trattative.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.