Navigation

Per una relazione serena con l'Europa

Intervista al presidente della Confederazione Didier Burkhalter alla vigilia della Festa nazionale

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 luglio 2014 - 22:28

I riflettori domani saranno puntati sui numerosi discorsi e le allocuzioni del primo d'agosto. Su tutte spicca quella del presidente della Confederazione, che sarà trasmessa da Hauterive, Neuchâtel.

Secondo Didier Burkhalter la Svizzera deve trovare una relazione serena ed equilibrata con l'Unione europea, la quale deve in ogni caso riconoscere l'importanza che il nostro paese ha per l'intero continente. E nelle trattative per un accordo quadro va inserita anche la questione migratoria.

L'intervista è di Saul Toppi.

La versione integrale sarà disponibile domani, venerdì, all'indirizzo www.rsi.ch/newsLink esterno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.