Navigation

Niente stretta di mano ai docenti per due allievi musulmani

A Basilea Campagna introdotta l'eccezione per due allievi il cui credo religioso vieterebbe di toccare donne che non siano la futura moglie

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 aprile 2016 - 20:50

Si rifiutavano di dare la mano alle insegnanti per motivi religiosi. Per ovviare al problema, una scuola secondaria di Basilea Campagna ha quindi dispensato due allievi di religione musulmana dallo stringere la mano a tutti i docenti.

La religione dei due studenti, almeno stando alla loro interpretazione, vieterebbe infatti di toccare donne che non siano la loro futura moglie.

Un caso che sta facendo parecchio discutere.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.