Niente Maometto al Carnevale di Basilea

Proibite dagli organizzatori riferimenti alla religione islamica. Ma non tutti sono d'accordo con le censure preventive

Al Carnevale di Basilea, uno dei più noti e goliardici della Confederazione, quest'anno si potrà ironizzare su qualsiasi tema, ad eccezione di Maometto. Gli organizzatori hanno infatti raccomandato ai gruppi partecipanti di evitare rappresentazioni di simboli islamici, ritenuti sensibili. Una scelta che non è però condivisa da tutti. Ad Altstartten, nel Canton San Gallo, e a Lucerna non si è voluto proibire preventivamente nessun soggetto, le ci si è limitati a un generico richiamo al buon senso.

Parole chiave