Natale in Vaticano Inedito video di auguri dalle Guardie svizzere

Primo piano di una boccia decorata con una croce; sfocate, dietro l albero di Natale, si intravvedono le Guardie

La Guardia conta 110 uomini, tutti svizzeri, cattolici e, fatta eccezione per sottufficiali e ufficiali, celibi.

Guardia svizzera pontificia, via Youtube

Mentre si intensificano, attorno a piazza San Pietro, i controlli di sicurezza in vista della messa che sarà celebrata lunedì sera da papa Francesco, rimbalzano sui social e sulle tv gli auguri di Natale delle Guardie svizzere. Le quali, per la prima volta in occasione delle Feste, hanno diffuso un video.

Nel cortometraggio, di due minuti e mezzo, alcune guardie mostrano le loro attività quotidiane e augurano, semplicemente e ognuna nella propria lingua, buon Natale. Pubblicato dalle Guardia svizzera pontificiaLink esterno sui propri canali [fbLink esterno, YoutubeLink esterno], il video è stato rilanciato da Vatican News. 

Gli auguri in tedesco, francese, svizzero-tedesco e romancio formulati nel video: "A nome del comando della Guardia svizzera pontificia vi auguro buon Natale", "Felice Natale dal Vaticano!", "Buon Natale!", "Buon Natale e buone Feste".

Parole chiave