Lotta alla criminalità Una radio per non abbandonare la scuola

In Italia oltre 135'000 ragazzi sono a rischio dispersione scolastica, In un quartiere periferico di Roma, in una scuola è nata una radio per fronteggiare il problema.

Dispersione scolastica, ossia abbandonare la scuola o essere spesso assente ingiustificatamente. In Italia, il problema concerne quasi il 14% degli allievi, stando alle ultime statistiche di Eurostat. Un tasso in leggero calo, ma che rimane molto elevato. In Europa fanno peggio solo Portogallo, Romania, Spagna e Malta.

Questi ragazzi lasciati a loro stessi a volte finiscono nelle maglie della criminalità. Nella periferia est di Roma, un gruppo di giovani ha dato vita a una radio web – Radio daSud Link esterno"la radio dell'antimafia e dei diritti" – per cercare appunto di evitare che troppi giovani abbandonino la scuola. 


Parole chiave