Navigation

Lotta agli sprechi alimentari, frigoriferi "pubblici" a Berna

Iniziativa promossa da 4 ragazze con l'ausilio dei social media nella capitale ed è subito un successo

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 luglio 2015 - 21:08

È noto che una quota consistente del cibo finisce nell'immondizia e per prevenire questo spreco 4 giovani hanno lanciato un'iniziativa a Berna che sta riscuotendo un inaspettato successo. Nella città è stata allestita una rete di frigoriferi "pubblici" dove i cittadini possono depositare gli alimenti che non intendono più consumare, mettendoli così a disposizione delle persone interessate. E ora anche negozi e ristoranti intendono partecipare al progetto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.