La proposta del governo Salario mimino in Ticino attorno a 3400 franchi


Un salario minimo compreso tra 18,75 e 19,25 franchi all’ora, a seconda del settore economico. Ovvero uno stipendio mensile tra 3372 e 3462 franchi per un tempo pieno. È quanto ha proposto mercoledì il governo ticinese per applicare l’iniziativa popolare "Salviamo il lavoro in Ticino".

I salari minimi saranno applicati a 77 settori economici, per un totale di circa 10 mila dipendenti.

La legge d’applicazione dell’iniziativaLink esterno, che era stata promossa dai Verdi e approvataLink esterno dal popolo a metà 2015, prevede un periodo transitorio di tre anni per adeguare tali stipendi.

Il Consiglio di Stato, nel disegno di legge che ha presentato mercoledì e che dovrà essere approvato dal Gran Consiglio (parlamento), propone inoltre di rafforzare il ruolo dell’Ufficio cantonale di conciliazioneLink esterno, che ha fra i suoi compiti quello di favorire l'adozione di contratti collettivi di lavoro.


Parole chiave