Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Ricerca scientifica La crociera glaciale dello Swiss Polar Institute

È una crociera decisamente fuori dal comune quella dell’Akademic Treshnikov: la prima circumnavigazione dell’Antartico effettuata da un’imbarcazione scientifica. Si tratta del primo progetto dello Swiss Polar Institute. Lo scopo del viaggio è la raccolta di dati che dovrebbero contribuire a meglio comprendere l'impatto dei cambiamenti climatici.

(1)

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L’Akademic Treshnikov è partita lo scorso 20 dicembre dal Sudafrica. Il suo viaggio attorno al Polo Sud è diviso in tre tappe e durerà tre mesi. In questo momento la nave sta per raggiungere Hobart, la capitale della Tasmania.



Il piano di viaggio indicativo

Il piano di viaggio indicativo

(SWISS POLAR INSTITUTE SPI)

Questa impresa è il primo progetto di Swiss Polar Institute Link esterno(SPI), promosso e sostenuto logisticamente da Frederik Paulsen, imprenditore e filantropo, che ha all'attivo una vasta esperienza in materia di esplorazioni artiche.

Nel corso di questo viaggio saranno realizzati 22 progetti di ricerca, elaborati da studiosi svizzeri, britannici, francesi, australiani. Sono stati selezionati da un comitato di esperti internazionali e concernono: glaciologia, climatologia, biologia e oceanografia. Saranno studiate, tra l'altro, la formazione delle onde, la variazione geografica della quantità di plancton, lo scambio chimico tra aria e acqua, la biodiversità sulle isole, la capacità dei fondali marini di immagazzinare CO2, l'inquinamento di microplastiche e il loro impatto su fauna e popolazione di balene.

Il rientro dell'imbarcazione a Città del Capo è previsto per il 19 marzo 2017, poi a settembre verrà presentato un primo bilancio della spedizione nel corso si un simposio internazionale in Vallese.



L'Akademik Treshnikov.

L'Akademik Treshnikov.

(Arctic and Antarctic Research Institute AARI)



subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×