Incidente mortale Escursionista italiano perde la vita sul Generoso

Un uomo di 67 anni della provincia di Varese è morto lunedì mentre stava salendo sul Monte Generoso.


L'escursionista era partito dal comune ticinese di Rovio, seguendo un sentiero assai impegnativo, il cosiddetto sentiero delle guardie.


Forse sorpreso dal maltempo, l'uomo è caduto mentre si trovava a un'altezza di circa 1'450 metri (il Monte Generoso culmina a 1'701 metri). Le ricerche sono scattate in serata, quando da alcune ore non si avevano sue notizie. Verso le 22, i soccorritori hanno rinvenuto il suo corpo.

Si tratta del secondo incidente mortale della stagione su questo sentiero. Lo scorso 9 aprile un 43enne, pure della provincia di Varese, aveva perso la vita cadendo in un dirupo.

Intervista a Stefano Doninelli, presidente della sezione ticinese del Soccorso Alpino Svizzero:



Parole chiave